10142019الإثنين
Last updateالأربعاء, 08 كانون2 2020 9pm

Musulmani d'Italia in piazza contro l’Isis :“Non nel mio nome"

L’Isis non rappresenta l’Islam né alcun musulmano, perché è totalmente non-islamico, perché uccide persone innocenti, perché è ingiusto. Dobbiamo stare tutti uniti e cercare di fermare questo gruppo dal danneggiare l’Islam e i musulmani. Musulmani d'Italia scendono in piazza. "Stato Islamico, non in mio nome La manifestazione nazionale è convocata per sabato 21 novembre in piazza Santi Apostoli a Roma. Per dire no al radicalismo che "offende e tradisce il messaggio autentico dell'Islam" e per la "svolta nei rapporti con la società civile e lo Stato italiano, di cui siamo e ci riteniamo parte integrante". In corso contatti per la presenza di esponenti del governo. Il deputato dem Chaouki invita anche Salvini" Non nel mio nome, perché il vostro leader è uno che mente [...]. Perché non rispettate la legge coranica, perché quello che fate è disumano, perché abusate dei cuori e delle menti, perché non avete compassione. Perché la mia religione promuove la tolleranza per le donne e voi non avete rispetto per loro. Non nel mio nome. L’Isis non rappresenta l’Islam.